PROGETTO: RIVISTA SPERIMENTALE “SAPERI”

MOTIVAZIONE:
-Promuovere e diffondere la cultura della qualità nel servizio e nella didattica
-Evidenziare e valorizzare le sperimentazioni e le buone pratiche presenti all’interno delle
scuole
-Fornire supporti per lo sviluppo della formazione, della ricerca e dell’aggiornamento
-Promuovere l’autovalutazione e la valutazione esterna secondo il Disciplinare SAPERI e
la metodologia della Peer Review
-Riproporre il confronto tra reti, scuole ed esperti, che tradizionalmente la SIRQ
organizzava annualmente nei convegni di Stresa, mediante la pubblicazione dei vari
contributi sulla rivista.

PERIODICITA’: La rivista avrà periodicità semestrale, con uscita a Settembre e a Maggio

SUDDIVISIONE TEMATICA
La rivista, nel riportare esperienze e ricerche, manterrà una impostazione tematica
suddivisa in aree:
-1 Sistema di gestione qualità e Management; servizi; gestione del personale
-2 Apprendimenti, Etica e Pari opportunità
-3 Ricerca, aggiornamento, sperimentazione
-4 Integrazione con le altre scuole e con il territorio
-5 Notizie sul Marchio SAPERI,
-6 Attualità e varie

ORGANIZZAZIONE E GESTIONE
La rivista sarà coordinata dal gruppo dirigente della Rete Sirq-Marchio SAPERI. Il primo
anno di avvio rappresenterà la fase di validazione del progetto.
I contributi dei singoli autori verranno analizzati con la metodologia della Peer review. I
contributi non approvati verranno restituiti con motivazione.


Il progetto avrà raggiunto i suoi obiettivi se:

  • ognuna delle aree SAPERI riporterà nei due numeri esperienze e contenuti significativi in ogni capitolo.
  • il numero di collaboratori per ogni numero sarà almeno uguale a 20 tra esperti e/o scuole.


Il progetto sarà riesaminato con il contributo degli Auditor SAPERI nel mese di dicembre

In caso di esito positivo sarò riproposto negli anni successivi.

Torino 20/4/2022 Rete SIRQ